Risposte

2017-02-17T20:40:06+01:00
C'era una volta in una grande villa Cappuccetto Ocra. Era una bambina egoista e molto antipatica. Un giorno la mamma la obbligò ad andare dalla bisnonna, per portarle le chiavi della sua nuova fuori serie. Cappuccetto iniziò a lamentarsi, ma alla fine dovette arrendersi. La mamma ordinò ai body-gard di portarla con la forza sull'auto privata, dove l'aspettava l'autista. Durante il tragitto Cappuccetto decise di fare una deviazione per il centro commerciale. Entrando in tutti i negozi perse tantissimo tempo e non si accorse diaver persole chiavi della macchina della nonna. La scena venne notata dal Lupastro Furfante, che ne approfittò, raccogliendo le chiavi; corse alla villa, per compiere il furto. Il malvivente,arrivato a casa della nonna, si presentò come il maestro di tango e la vecchietta, immediatamente, se ne innamorò. Senza pensare alle conseguenze e alla differenza di razza, la bisnonna e Lupastro Furfante fuggirono sulla nuova fuori serie. Arrivata alla villa, Cappuccetto Ocra scoprì la fuga. Per la felicità di essersi finalmente liberata della vecchietta organizzò un party spettacolare.
Luna non la portare a scuola è copiata.