Risposte

2014-01-06T16:23:04+01:00
Si intitola "L'uomo forte" ed è di Scerbanenco. Un ragazzo vuol sembrare un duro alla sua ragazza e decide di rubare una macchina per portarla a fare un giro. Il momento del furto va bene e lui si sente esaltato ma più il tempo passa più prevale la tensione, pur continuando a darsi un tono di spavalderia. Alla fine il ragazzo finge un guasto meccanico per avere l'occasione di abbadonare la macchina, e si sente molto sollevato anche se un po' deluso di non aver saputo raggiungere l'obiettivo che si era fissato.
7 3 7