Risposte

2013-12-12T16:59:47+01:00
Il teorema di Pitagora stabilisce che : In ogni triangolo rettangolo, l' area del quadrato costruito sull'ipotenusa è equivalente alla somma delle aree dei quadrati costruiti sui cateti. 
Le sue formule sono: Dato un triangolo rettangolo di lati a, b e c, ed indicando con c la sua ipotenusa e con a e b i suoi cateti, il teorema è espresso dall'equazione: 

a^2 + b^2 = c^2 

o, in alternativa, risolvendolo per c: 

(radice quadrata){a^2 + b^2} = c. 

Da cui si ricavano i rispettivi cateti: 


(radice quadrata){c^2 - b^2} = a. 



(radice quadrata){c^2 - a^2} = b. 

La somma delle aree dei due quadrati costruiti sui cateti è equivalente all'area del quadrato costruito sull'ipotenusa