Risposte

  • Utente Brainly
2013-12-15T10:54:40+01:00
Fondazione Gli Amorrei, popolo nomade e guerriero, penetrò in Mesopotamia e sottomise i Sumeri. Dalla fusione tra Amorrei e Sumeri nacque la civiltà babilonese (il nome è dovuto a Babilonia, città fondata dagli Amorrei sulle rive dell'Eufrate). Gli Amorrei unificarono tutta la Mesopotamia e fecero di Babilonia la capitale del regno. In città fu costruita una Ziggurat di 7 piani alta 90 mt---> la famosa Torre di Babele di cui parla la Bibbia (Babiloni in ebraico è Babele). Nel 1790 a.c., con il sovrano Hammurabi, il regno raggiunse il suo massimo splendore.


Stele di Hammurabi
Nascita del diritto Hammurabi viene ricordato soprattutto per aver raccolto tutte le norme che regolavano la vita sociale e per aver stabilito delle punizioni per chi non le avesse rispettate--->nascita del diritto: doveva garantire l'ordine tra la gente. Per essere rispettate da tutti, però, le regole dovevano essere ben conosciute quindi vennero incise su una grande pietra--->Codice di Hammurabi.

Il codice racconta molto della vita dell'epoca: il re possedeva la maggior parte delle terre, ma era comunque diffusa la proprietà privata. Molto sviluppati erano commerci e artigianato.

Dopo la morte di Hammurabi (ca 1750 a.c.) l'impero babilonese declinò rapidamente anche a causa dei continui tentativi di invasione da parte degli altri popoli. Verso il 1600 a.c. gli Ittiti conquistarono l'impero.